Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

L'uomo che non ha alcuna musica dentro di sé, che non si sente commuovere dall'armonia di dolci suoni, è nato per il tradimento, per gli inganni, per le rapine. I motivi del suo animo sono foschi come la notte: i suoi appetiti neri come l'erebo. Non vi fidate di un siffatto uomo. Ascoltate la musica. (William Shakespeare "Il mercante di Venezia")

   
sound by Jbgmusic
   
FacebookTwitterGoogleYoutubeFlickrYahoo
   

Carl William Brown


Aforismi

 

L'universo non sa neppure che esisti, quindi rilassati.

La Chiesa è sempre stata contro il profitto, soprattutto quello degli altri.

Non condivido ciò che dicono in tanti e prima o poi dovrò sacrificarne qualcheduno affinché stiano un po’ più zitti.

La paura e la stupidità sono le cause fondamentali della religione, del potere, dell’autorità e perché no, anche della vanità.

Pensare di vincere attraverso la sconfitta, ecco il masochismo della specie umana, ecco l’apoteosi della religione, ecco il trionfo della stupidità.

Ogni minuto nascono più imbecilli che gente capace e si sa, il tempo fugge inesorabilmente e non s’arresta un’ora e le passate cure e le future……

I politici raramente hanno preteso di inventare valori morali, ma hanno sempre giustificato e rafforzato quelli immorali.

Dio è ovunque, peccato che in ogni luogo si fermi soltanto per qualche istante.

Non è vero che Dio non esiste, esiste eccome! Soltanto che è un grande imbecille.

Non solo il saggio è sempre pronto a partire, ma oserei dire che è desideroso di partire al più presto.

Don Lorenzo Milani diceva che l’operaio conosce 300 parole, il padrone 1000, per questo lui è il padrone. Ma quando accade il contrario è ancora più triste e si devono sovvertire i ruoli….

Il bandito Giuliano Mesina un giorno disse che sarebbe diventato completamente onesto quando la società sarebbe diventata realmente giusta.

I leaders carismatici tendono sempre più a fare affidamento su fondi e rifornimenti ottenuti come doni, bottino di guerra, saccheggio, tangenti, e purtroppo in Italia ne abbiamo molti di questi leaders carismatici.

Il vero guaio non è l’esistenza di Dio, è che non riusciamo a liberarcene.

Per Amleto c’era del marcio in Danimarca, per me c’è dell’Italia nel marcio.

C’è chi dice che i moralisti prima o poi finiscono nei bordelli. A me sta bene anche così, ma voglio dei forti sconti e magari anche delle quote nella società.

Il Becco Giallo, giornale satirico del Partito Socialista (1924). Bettino Craxi, elemento tragi-comico del Partito Socialista (1993)

C’è una bella differenza fra la battuta umoristica e la stupidità, ma i nostri comici di regime non la notano.

Per imparare il cinese o il giapponese vi consiglio di frequentare la facoltà di architettura.

Homo Hominis Lupus, in bocca al lupo, crepi il lupo.

Per essere malvagi non serve infrangere le leggi, basta osservarle alla lettera.

La storia non è altro che un insieme di nefandezze commesse dai prepotenti ai danni della povera gente.

Dio, perdonali, non sanno quello che fanno, non per niente li hai creati tu.

Chi ti dice credi può essere un santo, chi ti dice devi credere è un nazista.

Quando tutti quelli che muoiono di fame saranno morti di fame, nel mondo non avremo più il problema della fame.

Per ridurre il costo del lavoro si potrebbe ritornare allo schiavismo puro, no!

I ricchi fanno la beneficenza e la beneficenza fa i ricchi.

Il nostro caro Papa polacco ha detto che il dolore avvicina a Dio, è per questo che vorrei torturarlo.

La religione, come la matematica, non è un’opinione è solo una fesseria.

Per il Cardinale Biffi l’istruzione pubblica è pericolosa per gli studenti credenti; io sostengo invece che il Cardinale Biffi è molto pericoloso per noi e per la società civile, nonché per il progresso dell’umanità. Speriamo che ci lasci presto. Amen.

Quando alcune modelle non si lamenteranno più per il fatto di non riuscire a spendere i soldi che prendono, forse la società diventerà più onesta.

Il Paradiso è sempre più pieno di Santi e la terra è sempre più piena di Pirla.

Le forze tragiche e comiche dell’esistenza non possono dare altro che una risultante umoristica.

Alcuni grandi di grande hanno solo la presunzione.

Il Principe ha una gran bella casa. Il problema non è se abbia o no una bella casa, il problema è che non l’abbiamo mai ammazzato.

La religione è solo letteratura, ma la letteratura per fortuna non è solo religione.

Letteratura religiosa, rosa, gialla, nera, marrone (Merde).

Scalfaro è nel mirino della mafia, Mancino è nel mirino della mafia, Andreotti è nel mirino della mafia…. beh, speriamo che facciano centro.

La madre degli ignoranti è sempre in cinta e per di più non abortisce mai.

Se gli Atei non hanno il diritto di distruggere le illusioni, i religiosi non hanno il diritto di crearle.

Il Denaro è l’unico Dio che si vede ed i suoi adepti se ne guardano bene dal rinnegarlo.

Forse le bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki non sono state sufficienti….

La politica non è altro che un modo per fare il proprio interesse fingendo di fare il bene comune, è una disonesta dissimulazione.

Nel cammino dell’umanità, la maturità è pura e semplice vanità.

Il Papa è l’inviato di Dio in terra ed io sono il portavoce del buon senso, entrambi siamo i rappresentanti di qualcosa che non esiste.

Mentre la Società si secolarizza e la Chiesa perde il suo potere, la nuova religione imperante sta diventando il Capitalismo.

La Chiesa ha ammesso di aver commesso molti errori, solo che non vuole ammettere che sta continuando a farne.

I miserabili troveranno il paradiso terrestre nell’Aldilà, i potenti non hanno bisogno di aspettare, l’hanno già trovato.

Il vino è il sangue di Cristo, forse è per questo che tanti si ubriacano. Vampiri !

Il Papa è il grande esattore di Dio e la Chiesa è una grande impresa commerciale: pagate e sarete salvi, che indulgenza!

Il Papa è un bene preziosissimo per il nostro paese, ha un valore enorme; considerando l’attuale deficit, forse ci converrebbe venderlo.

Quando Dio comincerà a credere in me e mi manderà dei doni, io comincerò a credere in lui.

Se la satira si pone dei limiti non è più satira, la satira deve sconfiggere i limiti.

In genere nei periodi di crisi i poveri diventano molto abili in economia, ma i veri economisti rimangono comunque i ricchi.

Anche il socialismo dopo anni di revisionismo si è trasformato in capitalismo.

Ora speriamo che il capitalismo dopo anni di rampantismo si trasformi in socialismo, viceversa ci rimarrà solo l’umorismo.

I poveri dovrebbero imparare quello che da tempo è il motto dei ricchi: ” Quel che è mio è mio e quel che è tuo se posso te lo rubo “.

Maria tu che hai procreato senza peccare, facci peccare senza procreare.

Una volta i medici non avevano bisogno di usare una grafia incomprensibile, la gente infatti non sapeva leggere, poi….

Le leggi e la giustizia non sono fatte che per alimentare l’ingiustizia.

Secolo dopo secolo molte cose cambiano, ma la stupidità resta sempre uguale.

La letteratura rosa si nutre di se stessa e la trivialità è il suo escremento.

La corruzione esiste da molto tempo, ed è quindi molto vecchia, ma ogni anno, invece di morire, diventa sempre più subdola ed arzilla.

L’ignoranza con gli anni che ha dovrebbe essere moribonda e invece è sempre più arzilla, questi miracoli !

I poveri hanno grandi responsabilità nel costruire le grandi opere e le grandi ricchezze, ma in genere sono i ricchi a fruirne.

I ricchi fanno l’egoismo e l’egoismo fa i ricchi, entrambi fanno la stupidità.

Dio non esiste perché se esistesse non ci avrebbe creato, ma siccome noi siamo qua egli non può esistere.

Per Lutero il denaro è lo sterco del diavolo e in sogno mi ha detto che Berlusconi è il suo water.

La ricchezza di una persona non significa sempre la povertà di un’altra, ma il suo sfruttamento si.

Il problema di certa gente è che pensa troppo e per di più pensa male.

Il regno dei cieli sarà vostro! Ma quando?
Gli ultimi saranno i primi! Ma quando?
Dio vi ricompenserà! Ma quando ?
Dopo la fine del tempo! No, dicevo, ma quando, quando la smettete di dire stupidaggini!

Per Nietzsche Dio è morto, ora aspettiamo che muoiano i suoi seguaci.

La mia massima aspirazione è quella di occuparmi degli handicappati! Beh, allora avrai molto da fare.

Se per l’uomo sarebbe meglio non nascere o comunque morire al più presto, perché considerare l’omicidio una colpa.

Molti religiosi dopo anni di fedele sottomissione si ribellano e rinunciano alla loro dottrina. Quando vengono battezzati si dovrebbe tagliar loro la testa, così non potrebbero più cambiare idea.

La Rochefoucault diceva che un uomo di spirito si troverebbe molto a disagio senza la compagnia degli sciocchi. Se dunque vi trovate a disagio significa che non siete un uomo di spirito, perché gli sciocchi sono ovunque.

Il carisma in alcuni politici è inversamente proporzionale a quello dei loro elettori.

Un buon scrittore deve comunque indignarsi sempre il più possibile.

La letteratura si nutre di se stessa, per questo talvolta capita che alcuni scrittori fanno indigestione e vomitano un mare di scemenze.

Mentre il governo vi frega, l’opposizione vi dà l’illusione di salvaguardare i vostri diritti; quando finalmente le cose cambiano l’opposizione va al governo, il governo va all’opposizione e voi continuate tranquillamente ad essere fregati.

Una volta i potenti per sottomettere il popolo usavano la forza, le leggi e la religione, ora dispongono anche del calcio e della televisione.

Dio, se il mondo è ridotto così dopo che sei venuto a salvarci, ti prego, la prossima volta non venire!

Ai tempi di Flaubert c’erano troppi avvocati alla Camera, ora ve ne sono troppi anche al Senato e per di più sono anche troppo incapaci, ammesso che l’egoismo non sia considerato una capacità.

L’è mèi en ràt èn boca a n’gàt che n’òm èn boca a n’àocat. Proverbio milanese universalmente valido.

Se oramai il denaro è considerato una divinità, perché si ostinano a chiamare “monoteista” la nostra religione?

L’ha detto pure Voltaire:”Se Dio non esistesse, bisognerebbe inventarlo!” ... e così devono proprio aver pensato anche i nostri antenati.

Se Freud avesse avuto a disposizione i sogni di mia madre sarebbe diventato ancora più grande di quel che è stato.

Dagli storici, tutte le epoche sono chiamate di transizione. Bella forza!

Per Flaubert i preti si sarebbero dovuti castrare, forse perché spesso andavano a letto con la perpetua e avevano dei figli che poi chiamavano nipoti. Ricordo che Flaubert fu un grandissimo scrittore.

Ritengo che l’intero globo sia sotto il dominio malefico dell’ignoranza, scrivo con il preciso scopo di combatterla.

Ci sono molti tipi di battute, almeno quanti sono i tipi di imbecilli.

Il segreto per avere la coscienza sempre pulita è quello di non usarla mai, ed in genere i Politici lo sanno benissimo.

Se la religione è l’oppio dei popoli, il calcio è sicuramente una religione.

Se i burocrati non ammettono l’ignoranza della legge, io non ammetto l’ignoranza dei burocrati.

Dubitate dell’autorità dei leaders carismatici, quasi sempre infatti conduce allo sfacelo.

Chi afferma che i ricchi che si dedicano alla politica ruberanno di meno proprio perché già benestanti, è come se affermasse che i drogati consumeranno meno stupefacenti proprio perché già drogati.

Poiché i criteri morali hanno la precedenza sull’interesse personale, vari politici e vari imprenditori hanno trasformato l’interesse personale in un criterio morale.

Decise di non sposarsi e di non avere figli perché non voleva contribuire alla banale riproduzione della specie. Alcuni dissero che non era una sua libera scelta, ma che vi era stato costretto, al che rispose: ” Per fortuna “.

La gente legge sempre meno e questo è l’evidente segnale che ha capito che per prenderlo nel culo non serve essere colti.

Più che subordinato acriticamente alla produzione per la produzione, l’uomo è subordinato all’imbecillità per l’imbecillità, il che equivale forse all’arte per l’arte.

Il fatto che le morali religiose siano molto spesso parossisticamente ridicole non significa che l’uomo non abbia bisogno di una morale sociale.

Chissà se l’economia politica sarà una scienza esatta, si chiedeva un disoccupato squattrinato.

Alcuni pensano che sia un umorista, ma ciò è assolutamente falso, sono gli altri che sono penosamente ridicoli.

Ma gli Stati moderni fanno gli interessi dei cittadini o no?

I politici che hanno rovinato la nostra nazione per punizione riceveranno una lauta pensione con in più una ricca liquidazione.

Finche la politica sarà considerata un prodotto qualsiasi da vendere seguendo le più banali regole pubblicitarie, la nostra società non potrà far altro che peggiorare.

Qual è la variabile dipendente, la vita perché dipende dalla morte o la morte perché dipende dalla vita!

La prego, una firma contro il nucleare. Ha sbagliato persona, io sono per la distruzione totale dell’umanità.

Ma l’umorismo nero è di destra o di sinistra! E il crimine?

Così come i beni costituiscono la domanda di altri beni, l’ignoranza costituisce la domanda, ovvero lo sviluppo, di altra ignoranza.

La morale è alla base della scienza etica e politica, ecco perché i nostri governanti ne sono completamente sprovvisti.

Benché il mondo non sia stato creato da scienziati, ingegneri, avvocati o burocrati vari, da questi sarà certamente distrutto.

I consumatori ricercano la massima soddisfazione, i produttori il massimo profitto e i lavoratori devono lottare contro il massimo sfruttamento.

Molte discipline sociali sono intrinsecamente viziate proprio perché partono dal presupposto che l’uomo sia un essere razionale.

La miglior dote dei peggior politici è l’ipocrisia; quella dei peggior giornalisti è di mascherarla.

I nostri grandi politici parlano a lungo e ancor di più i loro sicofanti, ma raramente dicono qualcosa che meriti di essere citato, preferiscono essere ricordati per le loro cattive azioni.

Gli altri ci sono fondamentalmente ostili e noi li odiamo, ma anche noi siamo gli altri per gli altri.

Dopo che quasi tutti i miei insegnanti mi dissero che non sapevo scrivere, decisi che sarei diventato uno scrittore, anzi un umorista.

Sin da quando il popolo ha conquistato il diritto di voto i burocrati si sono impegnati per rendere i sistemi di governo sempre più stupidi e caotici e purtroppo ci sono riusciti.

Come farebbe l’uomo moderno ad essere così infelice e perseguitato se non ci fosse la scienza dei nostri politicanti.

Chi afferma che i ricchi che si dedicano alla politica ruberanno di meno proprio perché già benestanti è come se affermasse che i drogati consumeranno meno stupefacenti, proprio perché già drogati

I politici cercano di usare un linguaggio altamente tecnico e complesso, persino enigmatico, per svolgere un'azione estremamente semplice e pragmatica: fottere i propri elettori.

L'ignoranza è una malattia il cui sintomo principale è quello di ritenersi completamente sani. E' una patologia estremamente difficile da curare anche perché il paziente, in genere demente, non collabora.

Certamente la fede aiuta a vivere meglio, ma anche i soldi fanno lo stesso effetto, solo che non tutti li hanno.

Poiché i ricchi sono più potenti dei poveri e la forza è la padrona della legge è chiaro che i poveri sono succubi del diritto.

La peggior specie di politicanti è quella dei demagoghi e purtroppo è anche la più numerosa, praticamente ingloba quasi tutte le altre.

La libera concorrenza dovrebbe far abbassare i prezzi, ma evidentemente nel nostro sistema televisivo questa teoria è stata ampiamente smentita, visto che negli ultimi anni i compensi degli imbecilli di turno hanno raggiunto cifre da capogiro.

Non esistono uomini di destra, di sinistra o di centro, ma esistono invece uomini stupidi ed egoisti e veri filantropi. I primi sono ovviamente la maggioranza.

Sin da quando il popolo ha conquistato il diritto di voto, i burocrati si sono impegnati per rendere i sistemi di governo sempre più stupidi e caotici e purtroppo ci sono riusciti.

Forse i pubblicitari pensano e sperano che mi lavi i denti ogniqualvolta vedo uno spot sul dentifricio, ma si sbagliano, e per di più io uso ancora il bicarbonato.

La tradizione è la componente statica della cultura; per esserci evoluzione la tradizione deve essere progressivamente superata.

   
© Copyright 2013 mmontemurro.it Tutti i diritti riservati